Home » Annunci donna cerca donna » Donna bisex per chat erotica

Donna bisex per chat erotica

RISPONDI ALL'ANNUNCIO

sesso-annunci-sexyCiao, mi chiamo Rosaria. Ho 45 anni, sono sposata, ho un bel lavoro stabile, ed ho due figli di 21 e 19 anni.
Già da questo, tutti immaginerete che io sia una donna “arrivata”, nel senso di una donna realizzata e compiuta: l’età è da milf matura, i figli sono grandi e li ho cresciuti bene, mio marito mi ama ancora ed abbiamo anche una bella intesa sessuale, dopo tanti anni.
Invece no, qualcosa mi manca. Cosa, direte voi? Una donna realizzata di cosa può sentire la mancanza? La risposta è semplice, ma forse per parecchi sorprendente: un’altra donna.
Tutto è iniziato una notte d’estate, un paio di mesi fa. Mio marito era crollato nel letto, addormentandosi subito dopo aver passato la serata a giocare a calcetto con gli amici. Io invece, presa dal caldo asfissiante di luglio, mi ero messa in salotto, con il ventilatore acceso, a girovagare in rete con il PC portatile.

Ora ragioniamoci bene: chi ha mai detto che una donna, arrivata a 45 anni, debba perdere le proprie voglie sessuali?

E’ un luogo comune, che ad una certa età il desiderio diminuisca. A me non è diminuito affatto, e un po’ di sano e spensierato sesso è sempre gradito, anche quando l’età avanza. Anzi, ora che sono sistemata e realizzata, il sesso riesco a farlo in modo addirittura più spensierato, giocoso, e divertente rispetto a 20 anni fa.
Ad un certo punto, incuriosita e presa da certe voglie estive, sono andata su un sito di video porno, che però ho sinceramente trovato subito noioso. So che agli uomini piace moltissimo guardare i video porno, ma per una donna è un po’ diverso: a noi salta subito agli occhi che i protagonisti stanno recitando, che il piacere è fasullo, e questa cosa non ci eccita per nulla, anzi ce lo fa venire subito a noia.

Per gli uomini è diverso, a loro basta guardare le forme femminili, un bel paio di tette, un bel culo, o semplicemente un paio di belle gambe, e si eccitano, per noi invece è più un fatto mentale, cerchiamo di scovare fantasie e piaceri, che nel porno non esistono.
Quindi, presa dalla noia, ho cliccato su un link che mi ha portata su un sito di webcam, uno di quelli gratuiti, qualcosa che si chiamava “visioni erotiche” o qualcosa del genere, non lo ricordo neanche. L’ho fatto perché volevo sbirciare qualche coppia di amanti, magari se il loro piacere fosse stato vero, la cosa mi avrebbe eccitata. Non sapevo ancora le mie intenzioni, cioè se volessi eccitarmi per masturbarmi o per tornare in camera da letto e svegliare mio marito prendendoglielo in bocca e poi saltandogli addosso. Invece le cose sono andate molto diversamente.
Nella home di questo sito ho cliccato su una delle webcam, perché ho creduto che ci fossero almeno tre persone che facessero del sesso di gruppo, cosa che non ho mai praticato ma che ha sempre stuzzicato la mia fantasia. Mi sono sbagliata, e così, puramente per sbaglio, sono finita col trovarmi sullo schermo la webcam di due donne, due amanti lesbiche.
Io lo ammetto: non me ne è mai importato niente delle lesbiche, anzi ho sempre pensato che preferisco dare soddisfazione ad uomo, e mai ad una donna, forse perché ho sempre visto le donne come delle concorrenti verso gli uomini che mi piacevano.
Invece guardare queste due lesbiche è stata per me una folgorazione. Vedere una delle due accucciata tra le gambe dell’altra, intenta a leccarla, mi ha eccitato tremendamente. Sono stata colta di sorpresa, perché io stessa non mi sarei mai aspettata di eccitarmi così tanto nello spiare l’amore tra donne.

E’ andata a finire che sul momento, guardandole, mi sono masturbata ed ho avuto un orgasmo lunghissimo.
Da quel giorno, pur continuando ad avere una vita sessuale con mio marito meravigliosamente appagante, ho il chiodo fisso. Nel guardare quelle due lesbiche io mi sono masturbata pensando ripetitivamente “Voglio farlo anche io! Anche io!”, e così a 45 anni ho preso coscienza dell’essere diventata bisex.
Ancora oggi, quando mio marito non c’è, o dorme, io vado in rete ed entro in siti di chat e videochat erotica, dove mi presento come donna bisex, e non mi faccio problemi a socializzare con donne e coppie lesbiche.

Non sono però ancora riuscita ad avere un incontro reale, e siccome quando mi metto una cosa in testa non me la tolgo più finché non ho raggiunto l’obiettivo, oltre ad essere una bisex che frequenta chat erotiche, ho anche messo degli annunci su alcuni siti di incontri: prima che divento ancora più vecchia, voglio avere assolutamente un incontro dalla chat. Ci sei?.

CONTATTAMI IN PRIVATO