Sono una studentessa universitaria di 23 anni, mi chiamo Loredana, provengo da molte relazioni di breve durata.

scopamica-cerca-uomoHo capito che la relazione classica non soddisfava le mie esigenze, che all’inizio in verità non erano ben chiare nemmeno a me.

 

Ora invece ho capito che esisteva un muro mentale dietro cui si celavano le mie fantasie, probabilmente un muro dovuto alla mia educazione.

Ora cerco un uomo maturo che mi aiuti a soddisfarle senza più freni.

Non voglio una relazione per la vita ma un uomo esperto che dia sfogo alle mie fantasie e con la sua esperienza mi aiuti a scoprire nuovi lati del mondo erotico.
Per essere precisa non cerco solo incontri a scopo sessuale ma mi piace essere prima corteggiata nel modo classico, con inviti a cene in posti eleganti e con regali, non importa che siano costosi, ma che diano un’idea di ammirazione della donna.

 

Come detto non mi interessa una relazione stabile, ma solo incontri da cui magari può nascere una sincera amicizia.
Mi descrivo fisicamente : sono una ragazza mora, alta circa 1,65 , con una terza di seno e modestamente ho un bel fondoschiena.

Ritengo di avere un bel viso, ma questo può essere una questione di gusti.

Non voglio entrare nei dettagli ma una delle mie fantasie riguarda il car sex, ovvero il sesso fatto su un mezzo di trasporto.

I mezzi che mi intrigano sono le limousine magari con l’autista che guida e noi dietro un vetro scuro con vestiti eleganti e champagne.

A volte però mi intrigherebbe fare del sesso su un camion, con la variante che io sarei comunque vestita elegante e l’uomo invece da rude camionista.
Odio chi si comporta in modo volgare in generale, però quando faccio sesso mi intriga in alcune occasioni se l’uomo usa epiteti volgari nei miei confronti.
Il mondo del sesso è così vario ma io non ho avuto il coraggio di affrontarne i vari aspetti, i lati oscuri, spero pertanto di trovare un uomo con la giusta esperienza.

Nelle mie fantasie ci sono ad esempio rapporti con due uomini, oppure un rapporto in cui io sono la padrona e lui fa il mio schiavo.
Alcuni miei sogni erotici non oso rivelarli perchè di base mi vergogno un pò di questo tipo di fantasie, magari con il giusto uomo troverò il coraggio di confessarli e al limite praticarli.
Aspetto i vostri messaggi e le vostre chiamate, sentitevi liberi di farmi tutte le domande che vorrete.
Potremmo incontrarci per un appuntamento normale per parlare e vederci fisicamente e nel caso ci piacciamo a vicenda continuare a frequentarci per iniziare una splendida relazione tra trombamici soddisfatti e desiderosi di sperimentare.

Vuoi conoscermi? Iscriviti gratis adesso!