Home » Annunci donna cerca donna » Esibizionista cerca uomo intraprendente

Esibizionista cerca uomo intraprendente

RISPONDI ALL'ANNUNCIO

Sono una donna abbastanza appariscente, mi piace mostrarsi e ho tutti i motivi per farlo.

Sono a detta di molti una bella signora, nel passato erano molti gli uomini che mi indicavano come una “grande figa“.

esibizionista-maturaDi solito quest’apprezzamento scurrile e abbastanza volgare, a molte donne da fastidio, personalmente invece mi riempiva d’orgoglio.

Gli anni sono passati, adesso alle soglie dei 47 anni, continuo ad avere una bella presenza e non mi dispiace affatto attirare gli sguardi dei maschi.

Abbastanza alta per la media (1.74), capelli neri lunghi fino alle spalle, occhi neri, carnagione pallida e labbra carnose, sottolineate dal rossetto rosso fuoco che sono solita mettere la mattina.

Anche nell’ambito sessuale ricerco l’esibizione spinta, quell’esibizione che mi eccita, e fa immediatamente bagnare la mia fessura tra le gambe.

Ho sperimentato questo gioco da ragazza, ricordo che uno dei miei primi “boy friend” era un cultore di questa pratica, e conosceva tutti i posti in cui altri, spiavano le performance amorose delle coppiette.

Ho ancora ben fissato nella memoria, gli occhi dei maschi lascivi, che si avvicinavano ai finestrini appannati, per guardare come donavo piacere con la bocca al mio maschio.

E come dimenticare gli schizzi di crema bianca, che alcune volte alla fine dei nostri spettacoli trovavamo sulle portiere dell’autovettura che usavamo come alcova.

Da allora per motivi diversi non sono riuscita più a ricreare quella situazione che tanto mi eccitava.

Spesso gli uomini sono spaventati di offrire alla vista di altri la propria compagna, e per questo tendono a praticare il sesso “spinto”, al chiuso di un motel o di una camera d’albergo.

Cerco per questo un maschio intraprendente che possa propormi giochi particolari all’aperto.

Non so neppure io fin dove vorrò spingermi, non escludo infatti situazioni particolari e altamente trasgressive.

Ultimamente sono attirata ad esempio dai ristoranti, ho sperimentato il piacere di usare un vibratore nei bagni del mio fast food preferito, e devo dire che l’esperienza per me è stata bellissima.

La paura dell’essere scoperta, il piacere dell’orgasmo silenzioso, la sottile perversione di sapere che nei bagni c’erano altre donne che sconoscevano ciò che stava accadendo, tutto questo mi ha fatto provare un orgasmo magnifico, orgasmo che voglio rivivere con l’unica differenza, che questa volta vorrei avere a che fare non con la fredda plastica, ma con un asta turgida e calda.

Esibirsi significa, infatti, avere a disposizione una platea immensa che ti osserva, accettare questo modo di fare sesso porta delle esperienze sempre nuove e appaganti, perché differisce il posto, ma mai cadrà la voglia di godere del proprio corpo, e perché no permettere ad altri di godere dello spettacolo offerto.

Il mio nuovo amico non dovrebbe avere remore di luoghi, ed è per questo che lo ricerco abbastanza intraprendente.

Che sia un parcheggio del supermarket o una stazione ferroviaria, deve essere sempre pronto a propormi giochi spinti, la sua ricompensa sarà… il mio splendido corpo voglioso.

CONTATTAMI IN PRIVATO