Ciao ragazzi, sono Laura, sono una casalinga di trent’anni.

Sono sposata, ma il mio lui non è una persona molto fantasiosa a letto e devo dirti che mi annoio da morire con lui.
Non esco molto di casa, perché ho sempre da badare a una casa troppo grande e ai miei adorati gatti.
Sono qui perché desidero fare degli incontri, sì voglio incontrare qualcuno per fare sesso.
Ti do una mia descrizione fisica così potrai immaginare come sono, e chissà, magari ti viene voglia di contattarmi e di fare un po’ di sesso con me.
Io sono alta un metro e settanta, ho i capelli neri corti, tagliati come un maschio, ho un viso molto dolce e femminile e dei grandi e languidi occhi.

Dicono che sembro ancora una ragazzina, sono molto magra, ho un seno piccolo con i capezzoli a punta, e un sederino che tutti dicono che non è niente male perché ha la forma di un mandolino.
Sono una ragazza dolce e carina e ho delle fantasie sessuali molto particolari e spero che tu desideri realizzarle per me.

Il mio pensiero fisso è di avere un uomo che mi domina e io sono la sua schiavetta.

Questo è come penso la mia fantasia.

Lui mi costringe a vestire a casa come una zoccola, sono con le mutandine. Così quanto torna a casa sono pronta per scopare. Lui arriva e subito mi prende e mi tocca, mi mette le dita nella mia fighetta depilata e stretta e io mi bagno subito.
Mi piace fare un po’ di resistenza come se non volessi o fossi una verginella ma in realtà sto morendo dalla voglia di farlo. Allora lui mi lecca la fichetta e io sono già tutta bagnata.
Lui mi obbliga a prenderlo in bocca tutto e mi costringe, ricordati che è comunque un gioco, e poi vuole scoparmi tutta, nella fichetta e anche nel sedere.
Io sono molto stretta e all’inizio mi fa sempre un po’ malino, ma poi mi eccito da morire a fare la schiavetta e vengo tante tante volte, e poi puoi costringermi alla fine a ingoiare lo sperma, o magari puoi anche schizzarmelo in faccia, questo mi darebbe tanta felicità.
So che può sembrarti una fantasia strana, ma mi sono iscritta in questo sito proprio per fare degli incontri con persone che abbiano le mie stesse fantasie, dove io sono la schiava e tu il padrone.
Se ti è piaciuta la mia descrizione, ti prego di contattarmi subito, perché voglio davvero realizzare queste mie idee, devo trovare solo la persona giusta che sappia vincere la mia timidezza e farmi diventare quella troietta che mi sento, sempre vogliosa di fare sesso e di essere sottomessa in questo gioco che mi sono inventata.
Lo immagino sempre ma ho bisogno di un uomo che prenda l’iniziativa e mi faccia godere tanto con questa umiliazione.

Che ne pensi? Potresti essere proprio tu la persona che cerco, l’uomo che mi domina e mi sappia far godere. Contattami ora, non rimarrai deluso.