Sono una signora matura di 45 anni, con tette mature abbondanti ma ancora belle sode, porto infatti la quinta di reggiseno, ed ho passato fino ad ora tutta la mia vita caratterizzata proprio da questa particolarità.

tette-matureFin da giovane, gli uomini mi anno sempre ammirato per le mie tettone, ed ogni uomo con cui sono stata ha sempre voluto metterci dentro il proprio viso, e poi infilarci in mezzo la parte più dura di sè.
A me non dispiace affatto, anzi mi piace molto il contrasto tra la morbidezza del mio seno e la durezza del membro del partner, è come se ci fosse un naturale compenso tra le due cose opposte, così ben presto mi accorsi che il mettere la parte più dura di un uomo nella parte più morbida di me mi eccita a dismisura, e mi fa aumentare le voglie di portare a compimento un rapporto sessuale.
Oggi, che tingo i capelli perché qualcuno inizia ad imbiancare, anche le mie tette sono mature, ma le mie voglie non sono nè invecchiate nè appassite, anzi sono una donna consapevole dei propri desideri di piacere, consapevoli di vizi e virtù, pregi e difetti, del sesso, e che quindi lo pratica in modo assolutamente perfetto, grazie alle tecniche imparate negli anni.
Se si aggiunge che oramai da cinque anni sono divorziata, si può capire che io sono una donna che se ne vede bene del sesso e del proprio corpo, e che di certo non se lo fa mancare.
La ragione per cui scrivo qui è però diversa.

E’ vero, non mi faccio mancare il sesso con begli uomini, affascinanti 50enni con cui scopo e godo senza risparmiarmi, tuttavia è da un po’ di tempo che sto pensando ad un’esperienza diversa. No, non sto diventando lesbica, tutt’altro: penso ad avere delle esperienze sessuali etero con un giovane, un giovane molto duro.
Già, le mie tette mature cercano un etero giovane e duro, un ragazzo sui 20 o 25, bello focoso, nel pieno delle sue funzioni sessuali, in grado di mantenere una bella erezione a lungo.
Vorrei ospitare il suo membro eccitato tra i miei seni abbondanti e morbidi, facendoli oscillare, masturbandolo teneramente.

Questo mi porterebbe in breve al massimo della mia eccitazione e, se lui saprà essere così resistente da non venire nel frattempo, potremo farci una grande e memorabile scopata.
Io in questo momento sono così: una signora matura che cerca un giovane focoso, eccitato e molto duro. Senza coinvolgimenti sentimentali, anche perché potrebbe essere mio figlio come fascia d’età, ma solo per godere entrambi, e realizzare finalmente questa mia fantasia erotica, che mi frulla nella testa e mi porta a fantasticare in modo molto esplicito e molto osceno su quel che vorrei fare.
Vivo da sola, quindi posso ospitare, aspetto solo di trovare il ragazzo giusto, un bell’etero giovane e duro per consolare le mie tette mature, ma tanto vogliose di coccole, attenzioni, palpeggi, succhiate e tanto altro.

Vuoi conoscermi? Iscriviti gratis adesso!